Un Ecosportello per la riqualificazione energetica

In riqualificazione energetica,vitadacondomini il
Autore: Gennaro Del Core

Il processo di riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare italiano passa attraverso tante attività, piccole e grandi che siano. Ecco perché oggi vi parlo dell’Ecosportello di Biancavilla, in Provincia di Catania.

Biancavilla è un comune da meno di 25.000 abitanti eppure si è dotata di un Ecosportello. In pratica il Comune ha deciso di favorire la riqualificazione energetica degli edifici attraverso l’informazione e la formazione data direttamente ai cittadini sulle possibilità di ricevere agevolazioni per migliorare le proprie case e condomini.

Richiedi una perizia tecnica ingegneristica

Un’idea del tutto appropriata quella di fornire consulenza, peraltro gratuita, a famiglie e imprese su come risparmiare sui consumi e anche su quali finanziamenti intercettare per migliorare le performance energetiche delle case e degli uffici.

L’Ecosportello per la riqualificazione energetica del Comune di Biancavilla sarà guidato dall’Energy Manager dell’ente, Pier Francesco Scandura: “L’amministrazione comunale intende perseguire gli obiettivi di riduzione dei gas climalteranti mettendo al centro il cittadinoCerti che in un periodo di forte crisi economica il risparmio energetico e il rispetto dell’ambiente siano temi da mettere in primo piano nell’agenda della politica locale”.

L’Ecosportello sarà a disposizione dei cittadini che vorranno chiarimenti sulle opportunità legate ai principali incentivi come la detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici, il conto termico 2.0 e le opportunità legate agli imminenti bandi regionali a valere sui fondi PO FESR 2014-2020.

Entra nella community

Commenti
Condividilo

Tag:,