Superbonus: evento online di Anapi per presentare “Sinergia”

In associazioni di amministratori,condominio,professione e professionisti,superbonus il
Autore: Staff

Anapi, Associazione nazionale amministratori professionisti di immobili, promuove un’iniziativa dedicata al superbonus, il prossimo giovedì 11 febbraio alle 11, per presentare il progetto “Sinergia” in collaborazione con Dasia Italy. Per seguire e partecipare all’evento è sufficiente collegarsi alla pagina Facebook di Anapi, l’incontro è gratuito.

Si terrà il prossimo 11 febbraio, alle ore 11 sulla pagina Facebook di Anapi, l’iniziativa focalizzata sul superbonus per presentare il progetto Sinergia di Dasia Italy, un sistema che permette la riqualificazione energetica degli immobili attraverso il reinvestimento dei risparmi gestionali.

Il sistema “Sinergia” verrà presentato dal geometra Piero Parei (Area Tecnica Dasia Italy), un progetto che mette in relazione tre settori interattivi tra loro, ovvero il settore tecnico, il settore energetico e il settore operativo. Con il provvedimento normativo del Superbonus 110%, è possibile concepire un’interazione tra questo tipo di progetto e quanto previsto dalla maxi-agevolazione messa in campo dal Governo. Questo nuovo appuntamento online gratuito con ANAPI ha, quindi, lo scopo di offrire, a coloro che sono interessati, una possibile soluzione per realizzare gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili, azzerando i costi e supportando l’amministratore di condominio nella gestione delle varie attività connesse.

Il superbonus può rivelarsi un’opportunità per riqualificare una casa o un condominio, consente di migliorare di almeno due categorie le prestazioni energetiche oppure di adeguare la struttura alle misure antisismiche. Tuttavia, a chi si è già approcciato al tema non è estraneo il fatto che sia anche piuttosto difficoltoso accedervi. Dallo studio di prefattibilità, i tecnici incaricati hanno bisogno di verificare la possibilità di proseguire. Basta, infatti, un abuso edilizio, ad esempio, per essere costretti a rinunciare.

Un’ulteriore agevolazione, però, consiste nel fatto di poter cedere il credito. Magari ad una banca o ad un ente finanziario, oppure a terzi come l’impresa o il consorzio di imprese che andrà a realizzare i lavori, grazie ad uno sconto in fattura che porterà un risparmio immediato per gli utenti. Ben venga, allora, anche questa nuova opportunità proposta da Anapi. Per valorizzare il patrimonio immobiliare italiano, infatti, serve un’azione congiunta da parte di tutti gli attori della filiera al fine di migliorarlo e renderlo meno energivoro di quanto sia attualmente. Costruttori, ingegneri, architetti, geometri, amministratori di condomini e tutti coloro che sono interessati dagli effetti dell’agevolazione governativa dovrebbero offrire il proprio contributo per approfondire le reali possibilità di arrivare fino alla conclusione positiva delle pratiche (leggi l’articolo sul cantiere superbonus di Siracusa).

Iscriviti alla newsletter

Condividilo

Tag:, , , , ,