Al via dal 5 all’8 aprile l’appuntamento di Salerno, dal titolo “Io sono Geometra. Incontri con la professione”, un fitto calendario di appuntamenti promossi e organizzati dall’ente di rappresentanza territoriale. Nelle giornate del 6 e 7 aprile, poi, si terrà anche l’assemblea nazionale dei presidenti. Felice Di Salvatore: “Il ruolo del geometra al centro del Pnrr, tra efficientamento energetico e messa in sicurezza del patrimonio immobiliare”.

Cinque giorni intensi con un fitto programma di attività organizzate dal Collegio dei geometri di Salerno, sede dal 5 all’8 aprile di focus e convegni sul ruolo del geometra nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Con il titolo eloquente “Io sono Geometra. Incontri con la professione”, l’iniziativa vuole mettere al centro del dibattito la figura professionale del geometra nell’ambito delle azioni che con il Pnrr verranno messe in campo a favore delle comunità e del patrimonio immobiliare italiano. Spiega Felice Di Salvatore, presidente dei geometri di Salerno e padrone di casa: “Il Collegio vuole consolidare il proprio ruolo di espressione della professionalità del geometra in un rinnovato dialogo con le istituzioni e le forze economiche e sociali in campo. Per questo si pone al centro di un dibattito generato dagli incontri e dalle iniziative volutamente promosse per analizzare insieme le prospettive del mercato e intraprendere le scelte del futuro”.

Nel corso della manifestazione, inoltre, si terrà l’assemblea nazionale dei presidenti di tutti i collegi dei geometri d’Italia. Nelle giornate del 6 e 7 aprile, in particolare verrà presentato proprio il progetto “Geometra 2030”, orientato ad approfondire le norme, con particolare attenzione, ad esempio alle misure legate ai bonus e edili e al superbonus.

Contatta CasaSmart

Condividilo