Passivhaus, un investimento per la vita

In casa,costruiresmart il
Autore: Staff

Viste dall’esterno le Passivhaus non sono diverse dalle case tradizionali, il termine “Passivhaus” descrive uno standard costruttivo capace di garantire un alto livello di comfort con un consumo di energia ridotto al minimo.

Il concetto si basa su uno standard edilizio, riconosciuto a livello internazionale per l’architettura sostenibile, a basso consumo energetico che si va sempre più ottimizzando. Punto di partenza per la costruzione di una casa dall’approccio innovativo è una buona progettazione ed un’esecuzione attenta ai dettagli.

Si può costruire secondo l’approccio passivhaus in tutto il mondo, i requisiti di qualità di ogni singolo componente varieranno chiaramente in base alle condizioni climatiche del sito. Così il Prof. Dr. Wolfgang Feist, titolare della cattedra di Costruzioni a basso consumo e Fisica edile presso l’Università di Innsbruck: “Le dispersioni termiche dell’edificio sono ridotte a tal punto che quasi non si rende neanche necessario un impianto attivo di riscaldamento. Gli apporti di riscaldamento passivi come il sole, gli inquilini, gli elettrodomestici ed il calore recuperato dall’aria esausta coprono gran parte del fabbisogno termico. Il calore rimanente può essere fornito mediante l’aria di rinnovo se il carico termico massimo per il riscaldamento è inferiore a 10 W per metro quadro di superficie utile. Se l’apporto termico dell’aria di mandata costituisce l’unica fonte di calore dell’edificio, l’edificio si può definire Passivhaus.” 

Perchè costruire la propria abitazione secondo i criteri Passivhaus? Ecco i vantaggi:

  • elevato livello di comfort abitativo;
  • aria salubre in tutte le stanze per tutto l’anno;
  • soluzioni costruttive adeguate dal punto di vista fisico-edile: nessun incremento di umidità, assenza di muffe;
  • costi per il riscaldamento estremamente ridotti nonostante prezzi dell’energia in aumento;
  • radicale riduzione dell’impatto ambientale.

Il principio generale delle passivhaus è l’efficienza energetica, principio che può benissimo essere applicato anche agli edifici esistenti. Molti si staranno chiedendo se, effettuata l’analisi costi-benefici, ne valga davvero la pena. Noi siamo convinti che quello di ristrutturare vecchi edifici sia l’imperativo del momento!

Vuoi saperne di più? Contatta Casa Smart.

Commenti
Condividilo

Tag:, ,