Oggi la scadenza per termovalvole e contabilizzatori

In vitadacondomini,condominio,norme e tributi il
Autore: Staff

Scade oggi il termine per installare termovalvole e contabilizzatori di calore su ogni singolo calorifero all’interno delle unità abitative in condominio.

Ci siamo già occupati in passato del funzionamento di questi strumenti così utili in funzione di risparmio ed efficienza energetica. La scadenza individuata all’inizio e contenuta nel decreto legislativo 102/2014 era stata fissata per il 30 dicembre scorso. Tuttavia, proprio nel corpo dell’ultimo Milleproroghe era stata concessa un rinvio del termine al 30 giugno 2017. Non vi è stato ulteriore rinvio, pertanto, oggi risulta l’ultimo giorno utile per portare a termine i lavori di installazione di valvole termoregolatrici e contabilizzatori di calore.

Le sanzioni per i trasgressori sono comprese da un minimo di 500 euro ad un massimo di 2.500 pero ogni singola unità immobiliare. E’ sufficiente, per non incorrere nelle suddette sanzioni, che i lavori siano già stati deliberati ed iniziati. La finalità è che tutto sia pronto prima della prossima stagione invernale.

I proprietari dei singoli appartamenti con impianto di riscaldamento centralizzato, dunque, sono obbligati ai sensi dei contenuti del D.lgs 102\2014 integrato con il D.lgs. 141/2016 ad installare un sistema di contabilizzazione del calore, un’apparecchiatura che permette di “leggere” i consumi individuali misurandoli in modo diretto o indiretto secondo le diverse configurazioni tecniche applicabili.

Un generatore centralizzato ed un sistema di termoregolazione, le cosiddette valvole termostatiche installate sui caloriferi, consentiranno all’utente di variare la temperatura desiderata nei diversi ambienti interni. Un modo per risparmiare energia e modulare meglio la diffusione di calore.

Contattaci

Commenti
Condividilo

Tag:, ,