Milano, amministratore scomparso con la cassa

In vitadacondomini,condominio il
Autore: Staff

Un altro caso di amministratore di condominio, a quanto si apprende, scomparso insieme alla cassa di almeno due supercondomini.

E’ la triste scoperta fatta dai condomini di due palazzoni alla periferia di Cinisello Balsamo, nell’area metropolitana di Milano, al quartiere Crocetta.

Secondo quanto si apprende, nel corso dell’ultima riunione di condominio la collaboratrice dell’amministratore avrebbe candidamente confessato di non avere più sue notizie da qualche mese.

Sarebbero centinaia le famiglie vittime perché i palazzoni sono molto grandi e si parlerebbe di un importo totale di 300.000 euro. Grande sgomento anche perché molti proprietari erano già impegnati nel risanamento della situazione debitoria dei condomini. Bollette del gas e dell’energia elettrica non pagate per mesi e che ora mettono a rischio la vivibilità stessa delle abitazioni.

Da parte nostra l’invito è sempre quello di verificare che il professionista che si candidi alla gestione dei vostri immobili e condomini possieda tutti i requisiti di legge e non solo. L’onorabilità, come si diceva un tempo, o la reputazione sono alla base di un rapporto fiduciario soprattutto quando si parla dell’investimento di una vita.

Contattaci per dire la tua o commenta sotto.

 

 

Condividilo

Tag:, , , ,