Il mercato immobiliare è in ripresa anche se teme l’aumento dei tassi sui mutui. Secondo un’analisi dell’Ufficio Studi di Tecnocasa, riferita al secondo semestre 2021, nelle grandi città le case si vendono da un minimo di 57 giorni a Milano, ad un massimo di 153 giorni a Bari, con una media nazionale ferma a 114.

Quindi a Milano (57 giorni) le case si vendono più rapidamente che nel resto d’Italia, soprattutto al sud con le ultime posizioni occupate da Palermo (133 giorni) e Bari (153 giorni). E’ il risultato dell’elaborazione dei dati svolta dall’Ufficio Studi di Tecnocasa in riferimento al secondo semestre 2021.

“Questi dati ci fanno capire la vivacità del mercato, in cui l’offerta diventa sempre più esigua e la
domanda continua a crescere. – si legge nella nota di Tecnocasa – Chi sta valutando l’acquisto dell’immobile deve così velocizzare la sua decisione, soprattutto se trova l’immobile adatto alle proprie esigenze. Tra le grandi città i tempi di vendita più lunghi si sono registrati a Bari dove per vendere un immobile occorrono 153 giorni ma è in miglioramento di 9 giorni rispetto a un anno fa. Diminuiscono di 24 giorni le tempistiche di vendita a Verona una delle città dove il mercato immobiliare si sta dimostrando particolarmente vivace. Milano si conferma la città più veloce con 57 giorni, con una tempistica in contrazione di tre giorni rispetto ad un anno fa. Il capoluogo lombardo conferma così la sua leadership sul mercato immobiliare. A Bologna le abitazioni si vendono in 72 giorni, seconda città più veloce dopo Milano, ma il trend è in leggero peggioramento.

L’analisi delle tempistiche di vendita per l’hinterland delle grandi città conferma come in queste
realtà il mercato immobiliare stia diventando sempre più veloce.
Infatti, continua il trend che vede
una ricerca sempre più forte nei comuni dell’hinterland dove si stanno indirizzando coloro che
hanno un budget più contenuto o che sono alla ricerca di soluzioni abitative più ampie o di soluzioni
indipendenti. L’hinterland delle grandi città dove occorre meno tempo per vendere casa sono
Firenze (110 giorni) e Napoli (129 giorni).
Tra i capoluoghi di provincia spiccano Rovigo con 71 giorni, Monza con 94 e Vicenza e Venezia con 95.

Contatta CasaSmart

Condividilo