Mercato immobiliare: conferenza stampa di Tecnocasa a Bari

In mercato immobiliare,casa il
Autore: Staff

Il Gruppo Tecnocasa, noto marchio del franchising immobiliare, ha presentato ieri a Bari i dati del primo semestre 2018 sull’andamento del mercato immobiliare con particolare focus sul capoluogo pugliese.

Nella conferenza stampa di ieri a Bari, con i responsabili nazionali Massimo Lemma (Team Manager Gruppo Tecnocasa) e Onofrio Giovanniello (Consulente Senior Kìron Partner SpA) sono stai illustrati i dati emersi dall’analisi sul primo semestre 2018.

Vuoi promuovere davvero il tuo lavoro? Contattaci

Gli indicatori della ricerca segnano un aumento, seppur lieve, delle quotazioni degli immobili in città anche se con percentuali che variano da zona a zona. In lieve crescita le quotazioni immobiliari a Bari nella prima parte del 2018 (+1,3%). La macroarea del Centro ha evidenziato un aumento dei valori del 3,8% rispetto al semestre precedente. Prezzi in crescita in zona Libertà-Murat, in particolare per quanto riguarda le tipologie in buono stato ed ubicate in contesti signorili. Da segnalare anche un aumento di interesse da parte di investitori i quali acquistano sia per affittare sia per avviare attività di B&B e di casa vacanza. Prezzi stabili nella macroarea Lungomare Perotti-Polivalente nella prima parte dell’anno, così come invariate risultano le quotazioni nell’area di Torre a Mare. I valori immobiliari nella macroarea San Pasquale-Carrassi sono aumentati dell’1,0% nella prima
parte dell’anno. Quotazioni in lieve aumento nell’area del Parco 2 Giugno che si conferma un mercato particolarmente vivace nella zona Alta del quartiere.

Ecco alcuni aspetti evidenziati nel corso della conferenza stampa di Tecnocasa a Bari.

DOMANDA E DISPONIBILITÀ DI SPESA:
La tipologia maggiormente richiesta a Bari è il trilocale (40,5%).
La tipologia più presente sul mercato (offerta) è il trilocale (30,2%).
La disponibilità di spesa concentra il 57,5% delle richieste nella fascia fino a 169 mila €,
mentre tra 170 e 249 mila € si focalizza il 23,6% delle richieste.

COMPRAVENDITE: 
Cresce il numero delle compravendite nel I semestre del 2018, in particolare in città in cui
si registra un incremento del +13,7% rispetto al I semestre 2017. Segno positivo anche in
provincia dove le transazioni aumentano del +2,8%.

LOCAZIONI: 
Anche sulle locazioni la città di Bari mostra segni di rialzo dei valori che aumentano del
+1,0% per bilocali e del +2% per i trilocali (I semestre 2018 rispetto al II semestre 2017). I
canoni di locazione medi registrati in città sono: bilocali 410 € al mese, trilocali 510 € al
mese.

Iscriviti alla newsletter di Casa Smart

Commenti
Condividilo

Tag:, ,