L’accordo quadro di Asset e Politecnico di Bari

In urbanistica,ambiente,città il
Autore: Gennaro Del Core

La Regione Puglia attraverso Asset, Agenzia strategica per lo sviluppo ecosostenibile del territorio, ha siglato un accordo quadro con il Politecnico di Bari finalizzato a definire collaborazioni istituzionali, ricerche, progetti innovativi e formazione nel campo dello sviluppo ecosostenibile del territorio.

L’accordo di collaborazione è stato siglato lo scorso 20 febbraio a Bari, presso la sala delle conferenze del Politecnico, dai rappresentanti istituzionali, il Governatore Michele Emiliano, il direttore di Asset Elio Sannicandro ed il Rettore Eugenio Di Sciascio.

Il documento dà avvio ad una collaborazione strategica che investe vari settori che afferiscono allo sviluppo ed alla gestione del territorio:

  1. pianificazione strategica;
  2. rigenerazione urbana;
  3. infrastrutture di trasporto, mobilità sostenibile;
  4. reti infrastrutturali per la distribuzione, recupero e riuso delle acque;
  5. opere pubbliche per l’edilizia sanitaria e residenziale pubblica;
  6. valorizzazione dei beni culturali;
  7. prevenzione dei georischi, tutela ambientale e paesaggistica ed ogni altro tema riguardante un corretto uso del territorio.

Iscriviti al corso AMi per diventare amministratore “smart” di immobili e condomini

La Regione, per il tramite del Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio, e di intesa con l’Agenzia Regionale Strategica per il Territorio, intende infatti promuovere la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione negli ambiti disciplinari riguardanti, l’Urbanistica, l’Architettura e l’Ingegneria attraverso un approccio metodologico interdisciplinare. 

I temi di interesse riguardano:

  1. il campo delle bonifiche e della tutela dell’ambiente;
  2. l’efficientamento energetico e l’utilizzo di energie rinnovabili;
  3. la messa in sicurezza del territorio rispetto agli eventi sismici;
  4. la mitigazione del dissesto idrogeologico;
  5. la visione integrata di sviluppo del turismo attraverso la valorizzazione delle risorse culturali e ambientali;
  6. il miglioramento del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile,  creando al contempo sinergie istituzionali con enti in possesso di competenze specifiche e contenuti tecnico- scientifici di alto livello.

Il Politecnico di Bari ha il compito istituzionale di promuovere e coordinare la ricerca scientifica e l’attività didattica di eccellenza attraverso i propri Dipartimenti ed è in grado di trasferire conoscenza ed innovazione unitamente ad esperienze e competenze specializzate per la ricerca e per la formazione.

L’ASSET può operare a supporto della Regione e di altre Pubbliche Amministrazioni per attività di pianificazione e di progettazione. A tal fine può avvalersi di collaborazioni e promuovere accordi con altre Istituzioni in modo tale da creare una collaborazione strategica utile a promuovere lo sviluppo ecosostenibile del territorio e realizzare progettualità innovative.

Iscriviti alla newsletter

Condividilo

Tag:, , , , ,