Efficienza energetica: i corsi dell’ITS Energia e Ambiente

In riqualificazione energetica,ambiente,costruiresmart il
Autore: Gennaro Del Core

La Fondazione “ITS Energia e Ambiente” della Toscana presenterà l’offerta formativa in materia di efficienza energetica ed edilizia sostenibile il prossimo 25 settembre a Grosseto presso la sede di Confindustria Toscana Sud.

La Fondazione dell’Istituto Tecnico Superiore Energia e Ambiente realizza ogni anno azioni di informazione e di orientamento volte a:

  • favorire la conoscenza percorsi ITS e delle opportunità lavorative dello specifico settore di riferimento (Efficienza Energetica e l’uso delle Fonti di Energie Rinnovabili);
  •  Indirizzare  le scelte degli studenti rispetto ai percorsi di istruzione terziaria post diploma  (ITS) e verso l’occupazione e il mondo del lavoro.

In particolare, a Grosseto verranno presentati due corsi:

  1. Ener – Tech;
  2. Build – Tech.

Il corso di “Ener – Tech” intende formare la figura professionale di Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici, attraverso un percorso formativo biennale di circa 2000 ore complessive sviluppato in 4 semestri. L’articolazione didattica prevede diverse attività, quali ad esempio lezioni in aula ma anche stage presso le aziende del settore che sono partner dell’iniziativa.

Il corso di “Build – Tech”, invece, mira a formare la figura professionale del Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile attraverso un percorso formativo sempre della durata di circa 2000 ore in 4 semestri ma con all’interno anche un corso di 120 ore per Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione (CSP) e di esecuzione (CSE).

Gli ITS si stanno imponendo all’attenzione del mondo del lavoro in quanto più vicini alle imprese, la figure professionali che vengono formate, nei diversi settori, spesso sono frutto proprio della richiesta delle stesse.

Gli stessi percorsi di studio, come nel caso dell’ITS Energia e Ambiente, sono proprio frutto dell’interazione tra ente formatore, imprese ed altri protagonisti del comparto. L’offerta formativa è rivolta a giovani dai 18 ai 30 anni, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore.

L’interazione tra scuola e realtà imprenditoriali consente molteplici vantaggi, dalla maggiore probabilità di occupazione dei ragazzi alla soddisfazione dei reali bisogni professionali delle aziende. Nel caso specifico, poi, consente anche la formazione di figure professionali che svolgano un lavoro importante per tutta la comunità. Non si tratta solo, infatti, di imparare a far risparmiare famiglie e imprese in tema di energia ma anche, e forse soprattutto, di agevolare quel circolo virtuoso che connetta crescita economica e sostenibilità ambientale.

Contattaci per la tua iniziativa.

 

Commenti
Condividilo

Tag:, ,