Condominio, il progetto “+Vicini” per risolvere i conflitti

L’associazione “Garante Condominio” ha avviato, lo scorso settembre partendo dalla Campania, un progetto-ricerca su tutto il territorio nazionale. Scopo dell’iniziativa è approfondire le ragioni della conflittualità in condominio e provare a capire desideri ed aspirazioni dei condòmini.

Con la ricerca verranno raccolte circa 2.000 interviste rivolte sia ai condòmini che ai professionisti che lavorano nel settore condominiale. Successivamente i dati verranno elaborati con strumenti psicologici e statistici e verrà redatta una relazione che Garante Condominio metterà a disposizione degli addetti ai lavori.

“La vita in condominio sta diventando complicata – si legge nella nota dell’associazione Garante Condominio – In ogni condominio ci sono persone che litigano ed il lavoro degli amministratori non sempre riesce ad arginare i danni collaterali e a lungo termine di queste diatribe. Ultimamente è diventato più frequente leggere, nelle sezioni di cronaca, risvolti tragici di liti condominiali fuori controllo che sottolineano l’urgenza di un cambio di prospettiva sulle relazioni condominiali”.

Raffaella Galati, portavoce dell’Associazione:  “Attualmente il progetto è supportato da Aied Napoli e si avvale della collaborazione di Sos Utenti Consumatori. Il progetto è sostenuto dagli sponsor che condividono con noi l’urgenza di cambiare ottica e di dare voce ai vissuti delle persone. Siamo un’associazione giovane fatta da giovani, ci muoviamo nella neutralità con l’interesse di risolvere un problema. Ci aspettiamo che tutte le associazioni di amministratori e di consumatori che sono state informate dell’iniziativa ci coadiuvino nella diffusione del progetto ’’.

L’approccio psicologico al mondo condominio ha trovato presto l’appoggio morale e pratico di molte realtà che operano da anni in questo settore. L’apertura del progetto è stata patrocinata dall’Ordine degli Psicologi della Campania e dal Comune di Caserta, coadiuvato dall’associazione Sos Utenti consumatori e si avvale dell’appoggio di vari professionisti quali :Rodolfo Cusano, autorevole personalità nel mondo condominio, Carlo Maria Palmiero, avvocato civilista presidente della Camera Civile di Aversa  e Concetta Mingiano, psicoterapeuta rappresentante in Campania per Aied, Associazione Italiana Educazione Demografica che insieme al suo team cura la parte tecnica del progetto.

Clicca qui per partecipare alla ricerca.

 

 

Commenti

CATEGORIE

NEWS

18 maggio, 2018

Il prossimo 25 maggio diventerà operativo il #gdpr, il regolamento europeo sul trattamento dei dati personali.
Abbiamo sempre trattato i dati di coloro che hanno voluto accordarci la loro fiducia con il massimo rispetto delle leggi e del buon senso.
Raccogliamo solo i dati che gli utenti decidono di fornirci e solo se strettamente necessari, ad esempio gli indirizzi mail per invitarli alle nostre iniziative.
Abbiamo sempre dato la possibilità di cancellare i propri dati o la propria iscrizione alla nostra newsletter con un semplice click per un uso consapevole e sostenibile dei dati.
Non abbiamo mai acquistato database o venduto a terzi i dati che gli utenti ci hanno fornito.
Abbiamo aggiornato la nostra privacy policy e, grazie ad un team di esperti, siamo a disposizione di coloro che avessero necessità di aiuto per adeguare il proprio studio o la propria impresa al regolamento 2016/679.
www.casasmart.blog/cookie-privacy-policy/
... Leggi tuttoLeggi meno

Il prossimo 25 maggio diventerà operativo il #gdpr, il regolamento europeo sul trattamento dei dati personali.
Abbiamo sempre trattato i dati di coloro che hanno voluto accordarci la loro fiducia con il massimo rispetto delle leggi e del buon senso.
Raccogliamo solo i dati che gli utenti decidono di fornirci e solo se strettamente necessari, ad esempio gli indirizzi mail per invitarli alle nostre iniziative.
Abbiamo sempre dato la possibilità di cancellare i propri dati o la propria iscrizione alla nostra newsletter con un semplice click per un uso consapevole e sostenibile dei dati.
Non abbiamo mai acquistato database o venduto a terzi i dati che gli utenti ci hanno fornito.
Abbiamo aggiornato la nostra privacy policy e, grazie ad un team di esperti, siamo a disposizione di coloro che avessero necessità di aiuto per adeguare il proprio studio o la propria impresa al regolamento 2016/679.
https://www.casasmart.blog/cookie-privacy-policy/

SEGUICI

immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider
immagine non disponibile
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Slider
a
Commenti

TAG