Si è tenuta a Bari, in modalità online, la giornata orientativa dedicata alle opportunità di lavoro nel settore del condominio, organizzata dal centro Porta Futuro del Comune di Bari in collaborazione con Anapi, Associazione Nazionale Amministratori Professionisti di Immobili.

L’iniziativa va inquadrata nelle attività che il job center svolge ormai da anni, al fine di avvicinare domanda e offerta di lavoro in città. Quest’ultimo appuntamento, in particolare, ha permesso di informare tutti i partecipanti su alcuni dei possibili sbocchi lavorativi legati al mondo dell’immobiliare, con particolare focus sulle professioni dell’amministratore di condominio e del revisore condominiale.

Contattaci per trasmettere con noi il tuo evento in streaming!

Durante l’evento online di orientamento al lavoro, organizzato da Porta Futuro Bari in collaborazione con ANAPI, si è discusso sulle professioni che ruotano attorno al mondo condominiale. Particolare risalto ha avuto la professione dell’amministratore di condominio, una figura che via via sta sempre più acquisendo importanza nel panorama lavorativo e che si sta rivelando di particolare interesse sia per coloro che stanno iniziando ad affacciarsi al mondo del lavoro e sia per professionisti già affermati che però vogliono ampliare il loro portfolio di competenze. Il Presidente ANAPI, Vittorio Fusco, ha posto l’accento sull’importanza di una formazione a 360° evidenziando che la professione dell’amministratore di condominio racchiude in sé competenze che toccano molti ambiti, da quello legale a quello amministrativo, e ancora, da quello contabile a quello fiscale, senza tralasciare l’importanza di una corretta formazione anche sulla gestione relazionale di un condominio, dato il considerevole ruolo dell’amministratore in quelle che sono le dinamiche relazionali tra e con i condòmini.

Sul ruolo e sulle funzioni dell’amministratore di condominio si è espresso anche Roberto Bonasia (Centro Studi ANAPI), che ha sottolineato un aspetto centrale: Diventare un buon amministratore condominiale non significa solo conoscere gli adempimenti necessari per una buona gestione del condominio, bensì vuol dire, formarsi ed informarsi costantemente così da aver ben chiaro quali sono gli spazi entro cui è possibile agire per migliorare la condizione di un condominio.” Inoltre, come ben ha ricordato il Dott. Bonasia, ogni condominio è una realtà a sé stante, pertanto è necessario che un buon amministratore abbia la giusta flessibilità per capire come approcciarsi a realtà che possono essere estremamente variegate.

Il Presidente Fusco ha, inoltre, parlato di un’altra delle possibili figure che riguardano l’ambito condominiale, ossia quella del Revisore Contabile Condominiale, una professione che affianca e non sostituisce quella dell’amministratore e che dà la possibilità di esercitare anche come CTU e CTP presso i Tribunali. Attraverso questo importante appuntamento online, Porta Futuro Bari ed Anapi hanno approfondito gli aspetti principali delle professioni di amministratore e revisore condominiale, chiarendo i dubbi degli intervenuti, interessati ad intraprendere questo tipo di percorso professionale.

Contatta Casa Smart

Condividilo