Colonnine elettriche in condominio, Lucente: “Finalmente qualcosa di concreto”

In vitadacondomini,ambiente,condominio,norme e tributi il
Autore: Staff

Sul tema dell’installazione delle colonnine elettriche in condominio ecco la nota di Vito Lucente, vice presidente nazionale AMi – Associazione Manager immobiliari.

“Siamo lieti di accogliere un’importante innovazione in ambito condominiale, sia il decreto del governo che la delibera regionale, infatti, puntano ad una finalità ambiziosa.

La dotazione, all’interno del condominio, dell’allaccio per colonnine elettriche finalizzate alla ricarica di veicoli elettrici stabilito dal decreto 256/2017 per le nuove costruzioni a partire dal 2018 porta diversi vantaggi. Non solo quelli per l’ambiente ma anche un indubbio risparmio economico in vista di un passaggio, che mi auguro sempre più rapido, a veicoli che non debbano più dipendere da combustibile fossile.

L’indirizzo normativo seguito anche dalla Regione Puglia, con la delibera 1141 che sosterrà privati e condomini per l’acquisto e l’installazione di punti di ricarica domestica per veicoli elettrici, si inserisce nel medesimo contesto. L’introduzione delle colonnine elettriche nei condomini identifica una chiara attenzione e sensibilità all’ambiente in cui viviamo, incentivando “indirettamente” i condomini all’acquisto di autovetture e veicoli verdi.

L’impegno si pone nell’ambito del progetto ben più ampio e discusso della riqualificazione del condominio e dei relativi incentivi da parte dello Stato. Auspico lo stesso impegno anche per incentivare la diffusione di impianti da energie rinnovabili quali i fotovoltaici, di recupero acque meteoriche, di coibentazione delle strutture ecc…

Si tratta solo in apparenza di spese, in realtà si tratta di investimenti che porterebbero non solo risparmio energetico ma persino un ulteriore valorizzazione dell’immobile stesso, che non guasta.

Da professionista – conclude Lucente – sono contento della strada intrapresa e mi impegnerò a promuovere, presso i condomini da me assistiti, maggiore attenzione e sensibilità a determinati investimenti che, nel breve-medio periodo, sicuramente produrranno a loro stessi benefici anche di carattere economico. Riqualificare significa risparmiare e viver meglio”.

Contattaci per dire la tua

Condividilo

Tag:, , , , ,