Bari, l’impresa Lacalendola e l’emozione dell’inizio dei lavori

In blogdeilavori,casa,città il
Autore: Rossana Saponaro

I primissimi giorni di marzo scorso, abbiamo ricevuto la telefonata del Signor Donato Lacalendola che felicissimo ci annunciava la partenza di un suo nuovo cantiere. Lo abbiamo raggiunto per il primo giorno delle operazioni di scavo.

Siamo a Bari, nei pressi del quartiere Poggiofranco, precisamente al bivio di via Generale N. Bellomo. Qui sta sorgendo una nuova zona residenziale. L’area, facilmente raggiungibile e ben collegata alla tangenziale e alle principali arterie stradali della città, è in forte espansione in questi ultimi anni.

Percorrendo via O. Mazzitelli, infatti, balzano agli occhi numerose gru. La strada fornita di doppia corsia in entrambi i sensi di marcia è alberata e dotata di pista ciclabile. I piani terra degli edifici recentemente ultimati, in molti casi dotati di pilotis e locali commerciali, stanno vedendo l’apertura di negozi, bar e ristoranti. Diverse sono le banche e le aziende che puntano ad aprire sedi direzionali in questa parte di città, consapevoli del fatto di poter soddisfare gli innumerevoli servizi per le tantissime famiglie che presto andranno a popolarla.

Nino, così si fa chiamare Donato Lacalendola, è orgoglioso del progetto che sta per realizzare: “Finalmente oggi partono i lavori. L’iter per l’approvazione del permesso di costruire è stato molto lungo. Qui sorgerà un fabbricato di 17 appartamenti con un unico corpo scala. Tutto in classe A. Il mercato è diventato fortemente competitivo e non possiamo pretendere di costruire e poi vendere abitazioni che non rispettino i canoni dell’edilizia sostenibile. Non è rispettoso nei confronti nè dell’acquirente nè dell’ambiente.”

L’impresa della famiglia Lacalendola è in piedi dal 1949, Nino ha un’eredità professionale da portare avanti e ci tiene a fare bella figura. Si occupa anche di manutenzione di fabbricati esistenti ma la sua passione restano le nuove costruzioni.

Nino è giovane, eppure sente forte su di sè il peso della crisi del settore. Convincere, in primis se stesso e poi tutta la fedele squadra di collaboratori, di dover cambiare strategia per mettersi al passo con le nuove tecniche costruttive, non è facile. “Il mondo dell’edilizia sta cambiando e bisogna stare al passo per non rischiare di rimanerne tagliati fuori.”

Casa smart seguirà tutte le fasi del cantiere Lacalendola in via Generale Bellomo, a Bari. Vi racconteremo passo dopo passo le operazioni e seguiremo la posa in opera dei materiali. Vi sveleremo ogni accorgimento tecnico pensato dai progettisti e messo in pratica dagli operai dell’impresa per garantire ai futuri acquirenti un’abitazione col massimo comfort.

Contatta Casa Smart

Commenti
Condividilo

Tag:, , , , , ,