3 cose per il web marketing in edilizia

In Consulenza Smart,marketing e comunicazione il
Autore: Gennaro Del Core

La presenza online di un brand è ormai imprescindibile, ma cosa bisogna fare in concreto per avviare un’azione di web marketing nel settore dell’edilizia?

Le cose da realizzare subito per le attività di web marketing sono tre:

  1. Blog;
  2. Pagina Facebook;
  3. Gruppo Facebook.

ATTENZIONE  

Richiedi una consulenza per il tuo web marketing

Questo non significa che siano le uniche tre azioni da compiere, anzi. Solo a titolo esemplificativo ne ho indicate almeno tre.

Procediamo con ordine.

Il blog è la base di partenza e di atterraggio. E’ la casa della tua attività, qualsiasi essa sia. La comunicazione non è più dall’alto verso il basso, l’utenza non è più muta e tanto meno passiva quindi serve un rapporto costante e, soprattutto, ben chiaro.

Si stima che in Italia, una pmi su tre non abbia nemmeno il sito internet. Ciò significa una scelta folle: decidere di nascondersi agli occhi ed alle orecchie dei clienti. Il blog è la formula che preferisco perché permette di raccontare il proprio lavoro, i propri valori ed i propri obiettivi. Le formule promozionali standard utilizzate in tanti ambiti non funzionano più, la convenienza non può essere dettata solo dal prezzo finale. C’è molto da dire, ad esempio, in ambito valoriale.

Soprattutto in un settore delicato come quello dell’edilizia, si scontrano oggi diverse visioni dell’attività. Imprese che non abbraccino la sensibilità degli utenti su temi, per fare un esempio, di carattere ambientale hanno qualcosa in meno soprattutto nei confronti di utenti più attenti.

Infine, il blog è la base anche di atterraggio. Dopo esserci presentati, aver detto quello che facciamo e come intendiamo il nostro lavoro…dove potranno contattarci i nostri potenziali clienti se non sul nostro blog?  

Promuovi la tua attività con noi

L’importanza della pagina Facebook è data dal fatto che si tratti del più grande social network con la capacità di raggiungere milioni di persone. Tuttavia, ciò che lo rende unico è, invece, la possibilità di restringere il proprio pubblico solo a persone davvero interessate a quello che abbiamo da dire e da proporre.

Immagina di poter raggiungere, con il tuo messaggio, proprio quelle persone che stavano cercando qualcuno come te. E di poter fare tutto ciò esattamente nel territorio dove operi con la tua attività. Un bel vantaggio rispetto alle vecchie campagne pubblicitarie su mezzi tradizionali, ormai costosi ed inefficaci.

Tuttavia, anche una pagina Facebook da sola non basta per il web marketing del tuo brand perché limita alla sola diffusione di informazioni, novità o promozioni. Il gruppo Facebook, invece, permette un ultimo aspetto di estrema importanza: interazione. Già, perché gli utenti oggi parlano, chiedono, soprattutto giudicano. Il passaparola per ottenere ingaggi non è passato di moda, anzi, si è amplificato nella sua portata. Decidere di rimanere silenti nei confronti dell’utenza e come essere maleducati non rispondendo ad una persona che ci parla.

Secondo gli indirizzi che Facebook sta dando allo strumento dei gruppi, stanno acquisendo sempre maggiore importanza. Avrai notato sulla tua bacheca quanto siano aumentati i post che riesci a vedere di coloro che decidono di interagire in un gruppo.

Quando si parla di web marketing in edilizia si parla di gestione della presenza online di un’attività. Chiariamo subito allora che non si tratta di una semplice pubblicazione e poi via. Bisogna occuparsene, rispondere ed interagire. Ecco perché si dice social media MANAGER.

Richiedi una consulenza per la tua attività.

Commenti
Condividilo

Tag:, , ,